Ricordami. Verona. "Ragazza con l’orecchino di perla" di Johannes Vermeer.


Fusione tra arte antica e arte moderna.
Personaggi delle opere di grandi artisti del lontano passato sono integrati
nella quotidianità di Verona senza alterarne le caratteristiche
ma adeguando le immagini della città ai personaggi estrapolati dai quadri.

In questo post ho ripreso la bella immagine del dipinto
"Ragazza con l’orecchino di perla" di Johannes Vermeer
dipinto tra il 1665 e 1666
con sullo sfondo un panorama notturno di Verona ripresa
dalla veduta di Re Teodorico









La Gelosia. Verona. "Il Bacio" e il "Il consiglio alla vendetta" di Francesco Hayez.


Fusione tra arte antica e arte moderna.
Personaggi delle opere di grandi artisti del lontano passato sono integrati
nella quotidianità di Verona senza alterarne le caratteristiche
ma adeguando le immagini della città ai personaggi estrapolati dai quadri. 

 In questo post ho ripreso la bella immagine di due innamorati del dipinto
del "Il Bacio" di Francesco Hayez realizzato nel 1859
e in primo piano, sempre di Francesco Hayez, "Il consiglio alla vendetta" del 1851
e li ho inseriti nella quotidianità della città di Verona e più precisamente

presso una trattoria vicino al Duomo di Verona.






 


Amore in Piazza San Zeno a Verona. "Il Bacio" di Francesco Hayez.


Fusione tra arte antica e arte moderna.
Personaggi delle opere di grandi artisti del lontano passato sono integrati
nella quotidianità di Verona senza alterarne le caratteristiche
ma adeguando le immagini della città ai personaggi estrapolati dai quadri. 

In questo post ho ripreso la bella immagine di due innamorati del dipinto
del "Il Bacio" di Francesco Hayez realizzato nel 1859
e li ho inseriti nella quotidianità della città di Verona e più precisamente
presso una trattoria in Piazza San Zeno.











Passione in Via Sottoriva a Verona. "Il Bacio" di Francesco Hayez.


Fusione tra arte antica e arte moderna.
Personaggi delle opere di grandi artisti del lontano passato sono integrati
nella quotidianità di Verona senza alterarne le caratteristiche
ma adeguando le immagini della città ai personaggi estrapolati dai quadri. 

In questo post ho ripreso la bella immagine di due innamorati del dipinto
del "Il Bacio" di Francesco Hayez realizzato nel 1859
e li ho inseriti nella quotidianità della città di Verona
anche conosciuta come la città dell'Amore.











Coraggio, non aver più paura. "Il Quarto Stato" di Giuseppe Pellizza da Volpedo.


Fusione tra arte antica e arte moderna.
Personaggi delle opere di grandi artisti del lontano passato sono integrati
nella quotidianità di Verona senza alterarne le caratteristiche
ma adeguando le immagini della città ai personaggi estrapolati dai quadri. 

In questa foto di Piazza Bra, con sullo sfondo la maestosa Arena di Verona,
ho inserito il celebre dipinto "Il Quarto Stato" realizzato nel 1901
dal pittore Giuseppe Pellizza da Volpedo
che inizialmente era intitolato "Il cammino dei lavoratori".











Incontro tra due mondi del passato. "Santa Cecilia con violino" di Guido Reni.


Fusione tra arte antica e arte moderna.
Personaggi delle opere di grandi artisti del lontano passato sono integrati
nella quotidianità di Verona senza alterarne le caratteristiche
ma adeguando le immagini della città ai personaggi estrapolati dai quadri. 

"Santa Cecilia con violino" realizzata nel 1606 da Guido Reni
inserita nella Chiesa di San Fermo a Verona.